OMAR HANDOUK

Capita di frequente che come freelance, ci si sente svuotati dalle “regole” che l’attuale politica di mercato ci impone di seguire. Infatti, spesso la persona e le sue abitudini non corrispondono con quelle del professionista. I ritmi di lavoro, le decisioni, gli obblighi, sono tutti aspetti che le due figure, professionista e persona, affronterebbero in maniera diversa. Nel tempo ho elaborato alcune regole utili per poter mantenere un rapporto “positivo” con la propria professione.

Verificare al 100% le richieste del cliente

Ogni volta che si inizia un nuovo progetto, verificare in maniera Completa, le specifiche esatte che il cliente richiede. Non iniziare un progetto se si hanno degli aspetti da delineare con il cliente. Concordare delle iterazioni di ri-discussione delle specifiche di progetto ogni volta che si fa una DEMO con il cliente. Più le DEMO sono frequenti, più il prodotto finale sarà coerente con le esigenze del cliente.

Incentivare i…

View original post 156 altre parole

Informazioni su Giovanni

A lot of thoughts, tries, fails, one success.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...